mlazzariphoto - Logo
mlazzariphoto - Fotomlazzariphoto - Fotomlazzariphoto - Fotomlazzariphoto - Fotomlazzariphoto - Fotomlazzariphoto - Foto
mlazzariphoto - Fotomlazzariphoto - Foto

Bologna è attraversata da una grande quantità di canali e loro ramificazioni, l'Aposa rappresenta un'eccezione in quanto è l'unico torrente naturale che scorre nel centro della città. Con il passare degli anni l'Aposa, così come i canali artificiali, è stato quasi interamente tombato fino a diventare un affascinante fiume sotterraneo. Nel 2011 ho avuto la possibilità di visitare quasi interamente il suo percorso realizzando un piccolo reportage con lo scopo di diffondere alcuni dei segreti nascosti nelle viscere di Bologna.
Ringrazio di cuore Francesco e Luigi che hanno condiviso con me questa avventura.

mlazzariphoto - Foto

Scala del Serraglio dell'Aposa - Canon EOS 30D + EF-S 10-22 USM - 11mm 15s f/8 400ISO

L'impervia scala che consente l'accesso all'alveo del Torrente Aposa dal sovrastante Serraglio di viale Panzacchi. Si intravede il vano dove era collocata la "grada" che proteggeva la città.

mlazzariphoto - Foto

Sotto il Serraglio - Canon EOS 30D + EF-S 10-22 USM - 10mm 9s f/4 400ISO

L'Aposa entra nel centro di Bologna.

mlazzariphoto - Foto

L'Angelo dell'Aposa - Canon EOS 30D + EF-S 10-22 USM - 10mm 1min f/3.5 400ISO

In corrispondenza dell'immissione di uno dei rami del Canale di Savena, con i detriti ferrosi recuperati durante i lavori di bonifica del 2000 è stata realizzata la statua di un angelo.

mlazzariphoto - Foto

Strutture - Canon EOS 30D + EF 17-40L USM - 39mm 4min f/4 100ISO

Proseguendo verso il cuore della città si possono ammirare i contrasti tra le vecchie strutture e quelle moderne.

mlazzariphoto - Foto

Sotto via Farini - Canon EOS 30D + EF-S 10-22 USM - 14mm 4min f/4 200ISO

Il suggestivo percorso prosegue sotto un intricato intreccio di archi realizzati nei secoli.

mlazzariphoto - Foto

Volte - Canon EOS 30D + EF-S 10-22 USM - 15mm 4min f/8 400ISO

Sotto il "quadrilatero" si susseguono le volte: uno dei punti più ampi del sotterraneo.

mlazzariphoto - Foto

Il guardiano - Canon EOS 30D + EF-S 10-22 USM - 10mm 2min f/5 200ISO

Verso il tratto più nascosto dell'Aposa, il teschio di un cavallo sembra sorvegliare il percorso del torrente: un monito per gli incauti avventori?

mlazzariphoto - Foto

Verso l'uscita - Canon EOS 30D + EF 100L Macro IS USM - 100mm 2min f/5 200ISO

Poco prima di rivedere la luce nei pressi di Porta Galliera, l'Aposa curva decisamente verso l'autostazione percorrendo un'insidiosa scalinata.

© 2011-2016 Tutti i diritti riservati Matteo Lazzari - mlazzariphoto.com